Assemble Generale 2021 – Confindustria Bari e BAT

Con i suoi otto sistemi portuali e le sue Zone Economiche Speciali, il Mezzogiorno  si candida a diventare l’Hub europeo per tutti i traffici globali che passano dal canale di Suez e a contendere questo primato a Rotterdam.

La città di Bari si sta preparando a interpretare questo ruolo con importanti investimenti in corso nel suo porto, che lo faranno diventare lo scalo con i fondali più profondi dell’Adriatico dopo Venezia.

La reattività dell’economia fa ben sperare. Il rimbalzo 2021 del + 5% di export nel Mezzogiorno è superiore al dato nazionale.

Le esportazioni di Bari e Barletta-Andria-Trani stanno recuperando il livello del 2019.

Di questo ambizioso disegno per il rilancio del Sud e dell’Italia come centro del Mediterraneo si è parlato in occasione dell’Assemblea generale pubblica di Confindustria Bari BAT dal titolo “Più  Sud, Più Europa. Il futuro è oggi”  che si è svolta il 9 luglio 2021 al Teatro Niccolò Piccinni di Bari.

Sono intervenuti, nell’ordine: Antonio Decaro Sindaco di  Bari, Michele Emiliano Presidente della Regione Puglia,

Sergio Fontana Presidente di Confindustria Bari BAT, Carlo Bonomi Presidente di Confindustria

E’ possibile rivedere l’evento qui di seguito.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Accedi

Collegati al tuo account

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di utilizzo.
Leggi la nostra Cookie Policy